top of page

HONDA Vision 110, libertà in città

Honda Vision 110 racchiude tutte le “funzioni” legate ad uno spostamento iper-pratico. Ma con quel qualcosa in più! A volte, quando devi spostarti in città, cerchi un mezzo pratico ed economico, comodo e sicuro ma, soprattutto, cerchi qualcosa di semplice ed intuitivo. Honda Vision 110 è tutto questo.



Vision 110: tutto nuovo dal 2021

Lo scooter Honda è stato profondamente rinnovato nel 2021: nuovo design – più deciso e tagliente -, nuovo telaio eSAF ovvero enhanced Smart Architecture Frame abbinato al nuovo motore eSP. Arrivarono pure la Smart-Key (che attiva apertura e chiusura del sottosella) ed il cruscotto analogico con display LCD. Risultato uno scooter più leggero di 2 kg che pochi non sono.



Per questa versione 2023 tutto è riconfermato ma arrivano due nuove colorazioni, la “Pearl Jupiter Gray” e la “Mat Suit Blue Metallic”. Vision 110 è un veicolo facilissimo da guidare, leggero e molto maneggevole, un reale toccasana per quanti lo utilizzeranno da un capo all’altro delle nostre affollate città.


Il restyling del 2021 aveva come obiettivo quello di renderlo più “personale”. L’evidenza ed il richiamo alla SH Family è abbastanza evidente se non altro per l’utilissima pedana piatta e per le linee più tese ed avvolgenti. Uno scooter a “tutta città” dotato di un capiente vano sottosella da quasi 18 litri.



Il nuovo motore eSP con Start&Stop

Si tratta di un nuovo motore da 109 cc progettato da 0: ridisegnato bel 2021, prevede distribuzione SOHC monoalbero eSP a 2 valvole raffreddamento ad aria, propulsore dal peso molto contenuto di soli 22 kg che eroga 8,7 Cv a 7500 giri con valore di coppia di 9,0 Nm a 5750 giri. Un piccolo corsa lunga con quote vitali di 47×63,1 mm e rapporto di compressione di 10:1. C’è ovviamente l’iniezione elettronica PGM-FI.


I consumi sono il pezzo forte con 54,5 km/litro nel ciclo WMTC ed una capienza di serbatoio di 4,9 litri per un’autonomia di 260 km.



Un bel po’ di tecnologia dentro

La tecnologia entra in questo motore Honda per abbattere gli attriti e, per questo, sono state studiate una serie di tecnologie in tal senso. Ad esempio, la presenza delle cinghie a doppia dentatura, il motorino di avviamento a controllo elettronico ACG senza spazzole – montato direttamente sull’albero motore e che funge da alternatore all’avviamento.

Ma, caratteristica funzionale è che, grazie all’ACG e ad un sistema di rotazione, l’albero motore ed il pistone vengono sempre riportati al punto morto inferiore. Infine, c’è anche un meccanismo di decompressione annesso che riduce la resistenza quando lo scooter viene messo in moto.


Un telaio molto leggero e cerchi 16/14

Il telaio di Vision 110 abbandonò nel 2021 la struttura a trave dorsale inferiore per lasciare spazio al nuovo eSAF, realizzato in acciaio pressato saldato al laser. Molta cura per quanto riguarda il bilanciamento della rigidità che poi si traduce in una migliore agilità e maneggevolezza nel traffico.


Quote molto agili per Vision 110

Interessanti le quote cannotto con 26°30’ e un’avancorsa di 71 mm con il risultato di un interasse di 1280 mm. Il peso finale dello scooter Honda è quindi di soli 100 kg con il pieno di benzina (2 kg in meno della vecchia generazione Vision).



In tema di sospensioni poi, scopriamo la forcella telescopica da 31 mm ed un mono-ammortizzatore singolo posteriore, il tutto abbinato a cerchi in alluminio pressofuso da 16 e 14” che montano coperture 80/80 davanti e 90/90 dietro.


Per l’impianto frenante c’è un disco anteriore da 220 mm ed un tamburo posteriore da 130 mm con sistema CBS, questo significa che frenando con il posteriore, la forza viene ripartita in modo omogeno anche davanti.


A chi è adatto Honda Vision 110?

Ideale per gli spostamenti quotidiani di tutta la famiglia, adatto al pubblico femminile perché leggero e molto maneggevole. Ideale per andare a scuola o all’università, al lavoro, insomma un piccolo scooter dalle mille risorse.


Consuma nulla ed ha un motore brillante e silenziosissimo. Ha un design molto filante che piace e poi ha un grande vano sottosella dove stivare davvero ogni cosa ed il bauletto di serie. Leggero da issare sul cavalletto centrale, protettivo grazie al parabrezza di serie e molto ben rifinito.


Vieni a scoprirlo da Honda Moto Roma…



bottom of page